La Ventunesima edizione del Concerto di Natale è a sostegno del progetto benefico della Fondazione DON BOSCO NEL MONDO “Una goccia per la vita” finalizzato a facilitare l’accesso all’acqua potabile e alla costruzione di strutture igienico-sanitarie in alcuni villaggi della regione di Kandi, nel Benin (Africa Occidentale).

Dal 20 al 30 Dicembre 2013 si potrà sostenere il progetto inviando 2 Euro con un SMS da cellulare personale TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali e Noverca o chiamando da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, Tiscali e TWT il numero 45508

 Scopri il progetto su www.donbosconelmondo.org

Il progetto

Il progetto è incentrato sul riconoscimento del diritto all’acqua, che è un diritto inalienabile di ogni uomo, come viene evidenziato da  varie norme del diritto internazionale, come la Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo.

L’obiettivo specifico del progetto prevede il miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni di 4 villaggi: Banikani, Fafa, Pede e Thuy.

Ciò verrà verificato attraverso due indicatori specifici: la percentuale di persone che hanno accesso all’acqua potabile e alle latrine pubbliche, e la percentuale di bambini malati di dissenteria, che come abbiamo visto è la principale causa di mortalità infantile. Il progetto avrà raggiunto il suo obiettivo se almeno il 25% della popolazione di ogni villaggio avrà l’accesso all’acqua potabile e se i bambini malati di  dissenteria saranno diminuiti del 50% nell’arco di un anno. Le attività si struttureranno in due linee d’intervento. La prima prevede la costruzione dei pozzi nei villaggi e la creazione di un comitato pubblico di gestione dell’acqua. La seconda prevede la costruzione delle latrine pubbliche ed una formazione di 8 educatori igienico-sanitariche divulghino presso la popolazione il corretto utilizzo delle latrine e le fondamentali regole d’igiene.

Un sorso d’acqua potabile può valere la vita di un bambino.
Preserviamo il suo futuro.

 

 

 

 

Salva

Salva

Salva