VIA DALLA STRADA 

I BAMBINI DI LUANDA – ANGOLA 

 

L’Angola vive oggi un periodo di grandi trasformazioni e di ricerca di stabilità politica. Il paese respira un’aria di fermento e di crescita ma persistono difficoltà di ordine sociale ed economico con effetto drammatico sulle fasce più vulnerabili della popolazione. In questo contesto è molto diffuso il fenomeno dei meniños de rua – i bambini di strada – che a centinaia fuggono o sono volontariamente allontanati dalla propria famiglia per cause sociali, di violenza, o perché accusati di stregoneria.

I Salesiani di Don Bosco dell’Angola, in collaborazione con il Ministero del Lavoro e della Sicurezza Sociale della Repubblica dell’Angola, hanno messo a punto un progetto d’intervento che si propone di proteggere e di reinserire nella società e nella famiglia, attraverso un percorso di accoglienza, di istruzione e di formazione, i bambini e gli adolescenti in balia della strada.

La struttura d’intervento si articola in sei centri di accoglienza diurni, notturni e residenziali per bambini dagli 8 ai 13 anni e per gli adolescenti dai 14 ai 18 anni. Ad essi si aggiunge la casa di semi-autonomia alla quale accedono i giovani dai 18 ai 20 anni.

L’attività si articola in varie fasi che sono fondamentalmente le stesse per le diverse età, naturalmente con i necessari aggiustamenti: incontro per strada, avviamento ad un percorso residenziale diverso se si tratta di bambini dagli 8 ai 13 anni o di adolescenti dai 14 ai 18 o ai giovani dai 18 ai 20 anni; realizzazione di un programma di accompagnamento psicologico, di assistenza sanitaria, di prevenzione del contagio da HIV; realizzazione di un programma di accompagnamento all’istruzione, alla formazione umana, all’espressione di abilità attraverso attività ludiche e sportive; ricerca della famiglia di origine e mantenimento di un contatto mensile con essa; erogazione dei servizi di base quali l’iscrizione anagrafica e quella scolastica; reinserimento nella famiglia e nella comunità locale previo orientamento professionale e ricerca del lavoro.

Il progetto è operativo dal dicembre del 2015 al dicembre 2016.

Per maggiori informazioni visitate il sito www.donbosconelmondo.org